lunedì 22 ottobre 2018

Buon anniversario Pavanello Serramenti! La window design firm compie 70 anni.




L’azienda di Rovigo festeggia il suo 70° anniversario coronando i successi degli ultimi due anni e gettando le basi del futuro.


Era il lontano 1948 quando una piccola azienda familiare ha iniziato la sua attività nel mondo del serramenti. Qualità e tradizione sono sempre stati il DNA di Pavanello Serramenti che le hanno consentito di diventare l’azienda di window design che è oggi. Nel 2018, dopo 3 generazioni, la cura per i dettagli e la voglia di innovare sono rimaste le stesse.

Siamo orgogliosi di festeggiare il nostro 70° anniversario dalla fondazione dell’azienda” afferma Marco Pavanello, Direttore Commerciale della Pavanello Serramenti. “Pavanello Serramenti ha da sempre messo la passione e la cura nei dettagli al primo posto. Questo ci ha permesso di creare dei prodotti di altissima qualità senza mai dimenticare le nostre radici, la nostra tradizione, che abbiamo voluto mettere in ogni prodotto creato dalle sapienti mani dei nostri artigiani .”

I 70 anni non sono solo un numero, ma un traguardo che è stato coronato da diversi successi ed evoluzioni dell’azienda di Rovigo.

L’evoluzione più grande è il percorso che ha portato Pavanello Serramenti a diventare una vera e propria realtà di window design, in cui il serramento non è solo creato ma pensato, ideato, personalizzato e adattato alle esigenze del cliente.

A completare questo percorso sono stati avviati i numerosi corsi di formazione per i venditori, sia in aula in cui si è insegnata la vendita emotiva (formando i nuovissimi Mirror Expert) sia attraverso strumenti più innovativi come i webinar.

La nuova Brand Identity della Pavanello Serramenti continua poi con il restyling del logo, che reinterpreta la passione per la tradizione con uno slancio verso il futuro, e il nuovo concetto di catalogo emozionale in cui al centro non ci sono più i prodotti ma le persone e il modo in cui vivono i serramenti.
Lanciarsi nel futuro con la consapevolezza del proprio passato: questo è il concetto che sta dietro a Livrea, l’ultima creazione Pavanello Serramenti lanciata a ottobre. Livrea è un taglio netto con il passato, ma allo stesso tempo manitene viva la tradizione della famiglia Pavanello per i prodotti di alta qualità.

 Il nostro intento è quello di offrire ai clienti un’esperienza senza pari, a partire dall’approccio nello showroom fino al post vendita. Tutto questo attraverso l’evoluzione che la Pavanello Serramenti sta intraprendendo, trasformandosi da azienda produttrice di infissi di qualità a window design firm che mette al centro il cliente e i suoi desideri” afferma Marco Pavanello. “Questo è ciò che vogliamo festeggiare al nostro 70° compleanno: un’azienda in cui passione e innovazione si intrecciano, per offrire sempre l’eccellenza con stile“.



Francesco Pastoressa
Ufficio Stampa L’Ippogrifo®
Tel. +39 040 761404
www.ippogrifogroup.com

giovedì 18 ottobre 2018

Fre e il suo singolo Da grande

in promozione radiofonica il brano dell’artista modenese 

Fre (Francesca Salvati) è nata il 19 Aprile 1978 a Modena. Fin da piccola era evidente la forte passione per il disegno e la musica. I genitori pasticceri, pur non avendo dimestichezza negli argomenti, assecondarono positivamente le sue attitudini mandandola a undici anni a lezioni private di pianoforte e a quattordici all’Istituto d’Arte della sua città. 

Le due strade artistiche proseguono parallele. Durante l’adolescenza disegna, impara ad amare la musica sempre più ed inizia a scrivere, più che canzoni, pensieri in rima.
A 19 anni, immediatamente al diploma, Fre trova lavoro come grafica pubblicitaria che, condita con altre specializzazioni come illustratrice, video maker, character designer, ecc…, rimane tutt’ora la sua professione ufficiale.
Sempre in quell’anno, insieme a tre amici, fonda una band in cui decide di suonare il basso elettrico. La curiosità diventa subito amore e in poco tempo impara tecniche e dinamiche dello strumento.
Dopo un paio d’anni di covers rock soprattutto italiano, alcuni membri cambiano, il gruppo si trasforma e decide di scrivere pezzi inediti…  nascono i Tiratori Scelti.
Pur non essendo la cantante (la voce è maschile) e rimanendo sempre sul genere rock italiano, Fre scopre con piacere di cavarsela bene come autrice e di avere un sacco di cose da dire, quasi metà del repertorio è di sua produzione ma ogni arrangiamento è comunque sempre frutto dell’estro di ogni membro della band.
Per quattro anni cercano di far conoscere la propria musica tra esibizioni e concorsi, in cui spesso e volentieri ottengono primi posti e riconoscimenti. Si ritrovano alle selezioni di San Remo Giovani, San Remo Rock e Castrocaro, ma come purtroppo spesso accade, nel momento di maggior impegno qualcosa si rompe e il gruppo si scioglie.
Fre passa una decina d’anni in cui esce un po’ dal giro, continuando comunque ad ascoltare, suonare e scrivere. Lo fa puramente per se stessa, perché ne ha bisogno, perché quando le accade qualcosa di forte e importante invece di raccontarlo o di scriverlo in un diario lo esprime col disegno e le canzoni. E qualcosa di importante le è accaduto: è diventata mamma di due maschietti e loro sono diventati una delle sue maggiori ispirazioni. Il modo di scrivere e gli argomenti cambiano, si evolvono e maturano con lei.
Ma la musica le scoppia dentro e non riesce più ad accontentarsi di scrivere, arrangiare e registrare in solitudine, quindi torna allo scoperto e si rimette in gioco. Prende lezioni di canto,  si diletta interpretando brani Blues/Soul internazionali, e intanto realizza due video casalinghi, li mette su internet e a ormai quarant’anni torna in pista per far conoscere la nuova Fre e la sua nuova musica.
Press, radio, Tv Agency
DCOD Communication By GB Play


AIMB2B e Confindustria Campania per gli imprenditori italiani: il nuovo e inedito percorso formativo sul marketing B2B




Al via il nuovo percorso formativo sul marketing e le vendite B2B ideato da Associazione Italiana Marketing B2B (AIMB2B) e Confindustria Campania - Giovani Imprenditori. Inedite le modalità di fruizione per offrire ancora maggior valore agli imprenditori interessati al marketing business to business

Percorso (in)formativo su marketing e vendite B2B” è il titolo del nuovo ciclo di eventi formativi sul marketing B2B dedicato a professionisti e imprese operanti nel mondo business to business. Il percorso è organizzato dall’Associazione Italiana Marketing B2B (AIMB2B) e da Giovani Imprenditori della Campania, e vedrà l’intervento del Presidente di Giovani Imprenditori Confindustria Campania, Francesco Giuseppe Palumbo, del Presidente Nazionale di AIMB2B, Andrea Zucca e della Presidente della Sezione Campania di AIMB2B, Carmela Villani.

Il workshop nasce per fornire agli imprenditori strategie e tecniche utili allo sviluppo dell’impresa in un contesto sempre più dinamico, dove il mercato non fa sconti. Tutti gli eventi alterneranno fasi di didattica a confronti pratico-applicativi volti a sviluppare le capacità operative e gestionali dei partecipanti. Il ciclo di eventi si differenza dai precedenti per le inedite modalità di fruizione: infatti le sessioni prevedranno sia incontri fisici (workshop formativi) sia incontri online (webinar formativi).

Gli eventi sono studiati per introdurre in maniera completa e approfondita i concetti fondamentali del marketing strategico, del marketing operativo e della gestione delle principali dinamiche di vendita. Tutte le sessioni prevedono una formazione specifica per il marketing e le vendite B2B, declinate specificatamente per le PMI italiane.

La seconda edizione dei Seminari su marketing e vendite B2B è organizzata per rispondere alle tante richieste di colleghi che partecipando agli incontri precedenti hanno trovato interessanti e funzionali alle proprie attività le nozioni che abbiamo affrontato e appreso. Siamo lieti di questa seconda edizione perché segna una continuità nelle nostre attività e un obiettivo: far crescere e rafforzare le nostre imprese sui mercati nazionali e all’estero” Francesco Giuseppe Palumbo, Presidente GI Campania

Di seguito il calendario degli eventi:
Modulo 1 – Il posizionamento strategico differenziante
Martedì 30 ottobre 2018, ore 15.30 – 17.30
Workshop di presentazione presso Confindustria Salerno.
Modulo 2 – Sistemi vs. prodotti: come creare l’offerta che non c’è
Venerdì 9 novembre 2018, ore 14.30 – 16.30
Webinar
Modulo 3 – Marketing operativo e lead generation
Giovedì 6 dicembre 2018, ore 14.30 – 16.30
Webinar
Modulo 4 – Marketing e KPI: le metriche da considerare
Venerdì 11 gennaio 2018, ore 14.30 – 16.30
Webinar
Modulo 5 – Gestione efficace di una rete di vendita
Giovedì 17 gennaio 2018, ore 15.30 – 17.30
Workshop formativo e conclusione dei lavori
Presso Unione Industriali Napoli.

A completamento del percorso, tutti i partecipanti riceveranno un’ampia documentazione, tra cui le slide e l’accesso completo alle registrazioni dei webinar formativi e verrà inoltre rilasciato un attestato ufficiale di partecipazione.

Per iscriversi al percorso formativo e per ricevere maggiori informazioni, visitare il sito http://iscrizione.aimb2b.org/percorso-informativo/.



Francesco Pastoressa
Ufficio Stampa Associazione Italiana Marketing B2B – AIMB2B
Tel. +39 800 - 123784
www.aimb2b.org

martedì 16 ottobre 2018

L’ABC del Marketing B2B: il nuovo libro de L’Ippogrifo® firmato Nevio Zucca




A un anno dalla prima pubblicazione de L’Ippogrifo®, esce “L’ABC del Marketing B2B” di Nevio Zucca. Una guida compatta e completa su tutto ciò che c’è da sapere sul marketing tra imprese.


Un vero e proprio dizionario del Marketing B2B: è questo che il nuovo libro de L’Ippogrifo® vuole essere. E proprio come l’alfabeto, raccoglie 21 concetti di marketing fondamentali per qualsiasi impresa che intenda crescere in un mercato sempre più competitivo.

L’ABC del Marketing B2B è scritto interamente da Nevio Zucca, uno dei soci fondatori dell’Agenzia di Marketing B2B, con una prefazione di Fabrizio Rondo, CEO e Fondatore di Praticacompany, e con una nota introduttiva di Danilo Arlenghi, Presidente Nazionale del Club del Marketing e della Comunicazione.

Apprezzo moltissimo la concretezza con la quale l’opera è stata concepita e formulata” scrive Arlenghi. “Poca teoria e tanta pratica, ciò che realmente serve ai lettori che rimarranno soddisfatti dei contenuti, facile e immediata consultazione grazie ai 21 concetti basilari codificati e associati alle altrettante lettere dell’alfabeto, traduzione dei concetti in strategie operative già realizzate evitando dunque perdite di tempo ed errori”.

Il manuale raccoglie oltre 15 anni di esperienza diretta dell’autore in contesti e aziende business to business. Proprio questa grande esperienza operativa è alla base del libro, che diventa una guida pratica e sempre consultabile sul marketing per le imprese italiane.

“Il marketing è disciplina nota e con contributi e bibliografia estesa e di grande valore e Nevio con questa consapevolezza, ispirandosi a un ben conosciuto mercato della PMI, ha voluto elaborare un “ white paper” operativo dedicato a chi in azienda si occupa di marketing o semplicemente ne vuole saperne di più” scrive Rondo nella sua prefazione.

Così dopo la prima pubblicazione dell’agenzia, “Dòpati” del CEO Andrea Zucca, continua la vocazione alla formazione intrapresa molto tempo fa dall’azienda. Infatti il libro si inserisce in un più grande contesto formativo in cui tutta l’esperienza dell’agenzia viene messa a disposizione dei professionisti. Webinar gratuiti, eventi formativi universitari, il blog ufficiale dell’agenzia e ora anche una collana di libri sul marketing B2B completano l’offerta formativa de L’Ippogrifo®.

“Ogni lettera dell’alfabeto” spiega Nevio Zucca, autore del libro, “rappresenta un principio di base delle strategie di marketing ed è un fattore chiave che interessa qualsiasi impresa, ma soprattutto quelle che hanno come clienti altre aziende (B2B). Per avere successo una PMI deve per forza prendere in considerazione questi principi, perché sono tutte vitamine essenziali per l’organismo aziendale. Perciò tralasciare uno di questi elementi potrebbe portare gravi danni alla salute di qualsiasi attività imprenditoriale.”

Nevio Zucca è un imprenditore che opera da quasi 20 anni nel mondo del marketing e della comunicazione B2B. Supporta le imprese nello sviluppo del business in Italia e all’estero, gestendo direttamente e supervisionando ogni anno centinaia di progetti di marketing con aziende di svariati settori del B2B.
Laureato in Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Trieste, è Vice Presidente de L’Ippogrifo®, Co-fondatore dell’Associazione Italiana Marketing B2B (AIMB2B) e del network internazionale Made in Marketing™.
Dal 2016 viene chiamato come relatore presso l’Università di Trieste e di Udine per insegnare i fondamentali del Social Media Marketing. Dal 2018 è docente di Marketing al corso “Start Up Aziendale” presso l’istituto di formazione professionale IAL Friuli Venezia Giulia.

L’ABC del Marketing B2B è acquistabile da ora su Amazon a questo indirizzo.



L’Ippogrifo® è un’agenzia specializzata in marketing e comunicazione B2B che sviluppa progetti mirati a incrementare le vendite dei propri clienti, sia in Italia che all’estero. Fondata a Trieste nel 1996 dai fratelli Andrea e Nevio Zucca, ha una rete di consulenti operativa in tutta Italia; è socia di AssoCom e del Club del Marketing e della Comunicazione, di cui detiene la presidenza della sezione Triveneto. Dal 2010 è certificata UNI EN ISO 9001:2015. Per info: www.ippogrifogroup.com; info@ippogrifogroup.com


Francesco Pastoressa
Ufficio Stampa L'Ippogrifo®
Tel.
+39 040 761404
Skype pastoressa.ippogrifo
www.ippogrifogroup.com

L’Ippogrifo Award 2018 alla Startup Competition di Giovani Imprenditori del Sud: una menzione per la migliore startup B2B innovativa




Durante la Startup Competition che si terrà al 33° Convegno di Capri dei Giovani Imprenditori del Sud di Confindustria, L’Ippogrifo® nominerà il miglior progetto di startup B2B innovativa a cui assegnerà un premio speciale


Il 19 ottobre a Capri si terrà il 33° Convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, durante il quale prenderà il via la Startup Competition dove L’Ippogrifo®, in qualità di partner tecnico, premierà la miglior startup innovativa in ambito business to business.

Il Convegno di Capri sarà un’occasione di confronto per diverse realtà del mondo dell’imprenditorialità del nostro paese, in cui imprese consolidate e startup potranno dialogare tra loro per rendere realtà progetti innovativi.

Durante il Convegno L’Ippogrifo® assegnerà la menzione speciale “L’Ippogrifo Award 2018” alla startup che attuerà il miglior progetto di marketing nel proprio business plan e che soddisferà tutti i principali criteri del marketing business to business.

Al vincitore verrà assegnato un piano di consulenza strategica della durata di 12 mesi, che si svilupperà attraverso un percorso di formazione marketing e l’affiancamento nella scrittura di un piano marketing business to business.

Il percorso di formazione si alternerà in fasi di didattica e in confronti pratico-applicativi, volti a sviluppare le capacità operative e gestionali della startup e del relativo management. La formazione prevede sia incontri fisici sia formazione online per introdurre il team della startup ai concetti fondamentali del marketing strategico, al marketing operativo e alla gestione delle principali dinamiche della vendita B2B.

La startup vincitrice avrà anche l’opportunità di avvalersi di un affiancamento formativo professionale per definire il piano di marketing strategico e operativo per primi 12 mesi di attività della nuova impresa.

La quarta edizione della Startup Competition e Innovation Matching, aperta a tutte le startup e aziende italiane, è una sfida che punta a facilitare la collaborazione tra aziende, startup e investitori per promuovere un efficace confronto tra domande e offerta di innovazione.

Il contest prevede due distinte call, una riservata alle aziende che hanno intrapreso progetti di innovazione di prodotto o processo e l’altra riservata a startup che sono già in possesso di un modello di business innovativo validato.

La Startup Competition definirà 10 startup e 10 aziende che accederanno alla fase finale, in cui attraverso un elevator pitch di 3 minuti saranno valutate secondo i criteri di associazione tra bisogni di innovazione e offerte di innovazione. L’obiettivo della competizione è quello di creare le condizioni per un confronto tra aziende e startup e selezionare la startup con le migliori potenzialità per intraprendere un percorso di supporto e sviluppo all’interno dell’azienda investitrice.




L’Ippogrifo® è un’agenzia specializzata in marketing e comunicazione B2B che sviluppa progetti mirati a incrementare le vendite dei propri clienti, sia in Italia che all’estero. Fondata a Trieste nel 1996 dai fratelli Andrea e Nevio Zucca, ha una rete di consulenti operativa in tutta Italia; è socia di AssoCom e del Club del Marketing e della Comunicazione, di cui detiene la presidenza della sezione Triveneto. Dal 2010 è certificata UNI EN ISO 9001:2015. Per info: www.ippogrifogroup.com; info@ippogrifogroup.com

Francesco Pastoressa
Ufficio Stampa L'Ippogrifo®
Tel.
+39 040 761404
Skype pastoressa.ippogrifo
www.ippogrifogroup.com

venerdì 12 ottobre 2018

RUGGERO de I TIMIDI “MANO AMANTE MIA”




Il nuovo singolo che accompagna in radio l’omaggio del ‘crooner timido’ alla musica dei grandi cantautori italiani


Dopo i primi successi legati alla musica anni '60 e al liscio, lasciatosi alle spalle la parentesi reggaeton, Ruggero de I Timidi torna alla discografia con un album, il secondo, che strizza l'occhio al cantautorato italiano degli anni ’70 e ’80.

Ci siamo seduti a tavolino con i discografici che mi hanno detto: ‘Devi fare l'album della maturità’. Il fatto che io non abbia discografici e che fossi al tavolino a parlare da solo non deve trarre in inganno. Sono maturato.”  - Ruggero de I Timidi


Mano amante mia’, il secondo singolo estratto da ‘Giovani Emozioni’ è una canzone d’amore con tutta l’ironia e l’irriverenza che da sempre caratterizza la produzione musicale del cantautore.
Dopo anni di canzoni d'amore inneggianti all'amore eterno, all'amore di una notte o all'amore irraggiungibile, finalmente una canzone dedicata a colei con cui ci siamo accoppiati più volte nell'arco dell'esistenza. Una storia d'amore pura anche se a volte contrastata da varie persone che si frappongono fra l'amato e la sua mano.” - Ruggero de I Timidi

Il disco ‘Giovani Emozioni’ è stato registrato all'Alari Park Studio di Cernusco sul Naviglio da Lorenzo Cazzaniga che ha curato gli arrangiamenti in collaborazione con Andrea Sambucco.

Nel disco hanno suonato: Gianluca Del Fiol (Chitarre, banjo), Gabriele Costa (basso), Davide “Billa” Brambilla (tastiera, fisarmonica, tromba), Marco “Nano” Orsi (batteria), Maddalena Vitiello (cori), Maestro Ivo (voce tenore).
Hanno collaborato inoltre Fabiana Incoronata Bisceglia, Marco Nava, Simone Sant, Dario Vecchi, Thomas Deponti, Alberto Vitaloni, Chiara Beniamino, Lucia Razzini, Eliana Traverso, Roberta Gorno

Radio date ‘Mano amante mia’: 28 settembre 2018
Release album “Giovani Emozioni”: 7 settembre 2018
Etichetta: Ruggero de I Timidi


BIO
Crooner impacciato, cantante beat nostalgico, una raccolta vivente dei momenti più imbarazzanti e poetici della musica italiana e internazionale, Ruggero de I Timidi è il figlio illegittimo di una relazione tra un’orchestra di fine anni ‘50 ed il grande Freak Antoni, un neomelodico colto (in fallo), con la vocazione al demenziale raffinato. Un cocktail perfetto che mescola modernità e sano vintage: è il cantante da night che mancava in questi anni, arrivato per colmare le lacune della discografia italiana affrontando tematiche che gli altri cantanti non hanno il coraggio di affrontare, partendo proprio dalle classiche storie d’amore. Oltre alla timidezza, infatti, Ruggero rompe i tabù. E lo fa con canzoni che vanno dritte al sodo e che sono diventate dei veri e propri inni, sia dal vivo che con milioni di visualizzazioni su YouTube (“Timidamente Io”, “Pensiero Intrigante”, “Notte Romantica”, “Padre e Figlio”). Totalmente indipendente è stato lanciato televisivamente da “Tu Si Que Vales” (Canale 5), partecipando successivamente a “Quelli che il calcio” (Rai 2), “Check Point” (TgCom24) e “90 Special” (Italia 1). Ha suonato nei principali club e festival d’Italia, compreso l’Home Festival e Deejay On Stage. Ruggero de I Timidi è stato protagonista anche di tre tournée teatrali: Ruggero de i Timidi Christmas Show (2014-2015), Spruzzi di gloria (2017) e Ruggero dei Timidi show (2018).
Nonostante entrambi si ostinino a negare l’esistenza dell’altro, dietro Ruggero de I Timidi c’è Andrea Sambucco, comico e autore udinese noto per le sue partecipazioni a “Central Station” (MTV), “Zelig” (Canale 5), “Glob” (Rai 3), “Quelli che il calcio” (Rai 2).

Contatti e social

Sito web:  http://www.ruggerodeitimidi.com
Facebook:  http://www.facebook.com/ruggerodeitimidi
Twitter: @ruggero_timidi
Instagram: @ruggerodeitimidi

Canale Youtube: http://www.youtube.com/ruggerodeitimidi

giovedì 11 ottobre 2018

Livrea: le finestre hanno una nuova pelle, elegante e antigraffio.




Pavanello presenta la nuova collezione di finestre dall’eleganza inscalfibile. Una serie caratterizzata da tre strati, in grado di triplicare i vantaggi di una semplice finestra.


Pavanello presenta la sua nuova linea: Livrea, una collezione studiata per offrire il massimo grado di personalizzazione e allo stesso tempo impareggiabili doti estetiche, tecnologiche e antigraffio.

Livrea prende il nome dalla texture della pelle e del piumaggio del mondo animale, per indicarne il particolare carattere energico e la sua caratteristica più esclusiva: essere ricoperta da una speciale “pelle” antigraffio, l’innovativo rivestimento solido Silk.

Proprio come un animale selvaggio, Livrea è una finestra di carattere, con una personalità unica e caratteristiche termo-acustiche che la rendono altamente performante anche nelle zone climaticamente più estreme.

Il cuore in legno di pino della finestra viene associato all’esterno dall’alluminio, che rende Livrea una finestra calda, accogliente e allo stesso tempo resistente.

Equilibrio perfetto
Il legno di pino, dalle spiccate proprietà isolanti e dall’alto livello di sostenibilità, viene sapientemente intrecciato alla resistenza e flessibilità dell’alluminio. Una triplice anima estetica, naturale e tecnologica.

Efficienza energetica e benessere
Livrea è progettata per garantire le migliori prestazioni e un benessere senza pari, ma anche attenzione all’ambiente: per questo il legno proviene da fonti con riforestazione controllata e viene prodotto esclusivamente con tecnologia lamellare per un’efficienza massima. L’alluminio invece è estremamente resistente, offre grandi prestazioni di isolamento acustico e allo stesso tempo è facilmente riutilizzabile.

Espressione del design
La grande personalizzazione dell’alluminio unita alla sensorialità del legno consentono la massima esperssione del design personale. Livrea diventa un vero e proprio elemento d’arredo, armonizzando e valorizzando l’ambiente in cui è immersa. Natura e tecnica quindi si uniscono per creare un arredo personale. E la giunzione a 90°, tipica della tradizione della finestra in legno, donerà alla casa il calore della natura mantenendo al contempo il rigore dello stile essenziale.

A tutto ciò si somma la raffinatezza del Silk: un rivestimento solido monostrato di ultima generazione, stampato con venatura sincronizzata. Utilizzato negli arredi contemporanei di design, il Silk dona a Livrea la perfetta estetica per inserisi in qualsiasi ambiente, arredo compreso. Silk è anche estremamente durevole: la superficie trattata è resistente ai graffi, alle abrasioni, alle macchie e il colore è totalmente inalterabile all’esposizione della luce e al tempo.

Livrea è una finestra unica, proprio come l’impronta della nostra mano. Ogni infisso può essere creato su misura per incontrare lo stile di ognuno di noi, senza tralasciare tecnologia e sostenibilità.
Livrea è disponibile già da oggi negli showroom Pavanello Serramenti.

Francesco Pastoressa
Ufficio Stampa L’Ippogrifo®
Tel. +39 040 761404
www.ippogrifogroup.com